Buddy
Lavori
Voti
Team
Quiz
Studenti
Speed


image country

Professione: *Aggiorna
Cognome:
Nome:
Comune: *Aggiorna
Provincia: *Aggiorna
Nazione: *Aggiorna
Email:
Telefono: *Aggiorna

*Aggiorna



Biografia:

*Aggiorna

Profilo visitato da 0 persone

Nessuna chat avviata

Tecnico Programmatore Web E ...

Ferrara Fe
Il profilo si occuperà del mantenimento e sviluppo dei sistemi informatici e web per...leggi tutto

15 ore fà

Un/a Programmatore Di Piatta...

Italia
Per azienda partner siamo alla ricerca di: UN/A PROGRAMMATORE DI PIATTAFORME WEB (Ri...leggi tutto

17 ore fà

Programmatore Php

Riccione Rn
Siamo alla ricerca di un programmatore PHP che si occupi della creazione e della gest...leggi tutto

18 ore fà

Programmatore Sviluppatore W...

Roma Rm
Yeb! Digital Solutions è ad oggi nel panorama italiano una delle Web Agency con l'ex...leggi tutto

1 giorno fà

Programmatore Web Php

Lastra A Signa Fi
Azienda su Firenze ricerca Programmatori web esperti in: - PHP - HTML5, CSS e libreri...leggi tutto

1 giorno fà

Programmatore Web

Campagna Sa
Agenzia di comunicazione ricerca di una figura dinamica che abbia capacità di lavora...leggi tutto

1 giorno fà

Programmatore Web E Grafico ...

Collecchio Pr
Programmatore web e grafico pubblicitario che sappia tradurre in realtà le idee del ...leggi tutto

1 giorno fà

Webdesigner Per Nuovo Sito W...

Italia
Per pubblicazione nuovo sito web sto cercando un programmatore/designer in grado di m...leggi tutto

1 giorno fà

Nessun lavoro pubblicato

Nessun lavoro eseguito


Nessun professionista nel Team

Nessun corso completato

Nessun corso pubblicato


Calendario 2023 divieti di circolazione mezzi pesanti

Per l'anno 2023 il Ministero dei Trasporti ha definito il calendario delle limitazioni alla cir...


2 Lezioni 0 Quiz 4 Studenti 0 Eseguito

Auto ibride

Tutto sulle auto ibride: come funzionano, caratteristiche, tipologie, modelli e prezzi.Nel 2022...


7 Lezioni 0 Quiz 41 Studenti 0 Eseguito

Quiz patente be

La pentente BE è neccessaria quando la somma complessiva del peso a pieno carico della motrice...


15 Lezioni 0 Quiz 48 Studenti 0 Eseguito

Quanto costa costruire una casa

Desideri costruire la casa dei tuoi sogni ma non sai come fare e soprattutto non sai quanto cos...


3 Lezioni 0 Quiz 2 Studenti 0 Eseguito

Lettere tutte maiuscole minuscole o solo la prima

Per fare le lettere tutte maiscole, minuscole o solo la prima lettera maiuscola di ogni parola ...


0 Lezioni 0 Quiz 5 Studenti 0 Eseguito

Corso base di microsoft access 2019 - approccio alle query sql

In questo corso verranno approfonditi gli elementi di base che vi metteranno in condizioni di p...


3 Lezioni 2 Quiz 8 Studenti 1 Eseguito

Corso base di microsoft access 2019


Corso base di microsoft access 2019

Corso base per l'apprendimento alle basi di Microsoft Access 2019

Premi il tasto "windows" e scrivi Access.Il sistema consiglierà il programma, premere invio per visualizzare la schermata.

Cliccare  su Database vuoto e selezionare il nome e il percorso desiderato per la cartella.

E' fondamentale tenere a mente che il programma va salvato prima di poter iniziare a programmare.A differenza di altri programmi come Word o Excel,  che consentono la creazione delle basi del file e in seguito del salvataggio, con Access è mandatorio creare prima il file e solo in seguito elaborarlo.
Per aprire un file access (formati MDB e ACCDB) è sufficiente fare doppio click con il tasto SX del mouse.



Lezione del 25/08/2021 | 17:09

Dalla scheda "CREA" cliccare su "Tabella".

Il sistema mostrerà la schermata dalla quale creare la cartella: il principio è molto simile alle tabella in Excel in quanto le colonne saranno i "campi" mentre le righe saranno i "record" da registrare.
per aggiungere nuovi campi e nuovi record è sufficiente cliccare sulle caselle e inserire i dati.
Per un utilizzo più adeguato è sempre necessario ispezionare la "struttura" della tabella, nella quale si andranno a settare i parametri dei "campi" (ossia delle intestazioni delle colonne) e del formato dei dati: a tale scopo salvare prima la tabella e assegnarli il nome prescelto.

Cliccare in alto a sinistra su "visualizza" e scegliere "visualizza struttura": tutti i campi verranno messi ordinatamente in riga e nella colonna a fianco si vedranno "il formato" che questi avranno.Scegliere un formato idoneo consente di risparmiare memoria (quindi avere maggiore velocità di utilizzo del programma) e anche di "vincolare" gli inserimenti degli utenti a formati specifici.In tal modo, se vorremo una data scritta in formato dd/mm/aaaa eviteremo che sia scritto a lettere, a numero o peggio ancora in modalità descrittiva e soggettiva.



Lezione del 25/08/2021 | 17:26

Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona della tabella e aprire in modalità struttura l'elenco.

Sulla prima riga comparirà in automatico il primo campo denominato ID: è possibile modificare questo campo e/o inserirne di nuovi.
Per aggiungere un nuovo campo inserire una descrizione sulla riga sottostante.


Dalla colonna "tipo di dati" selezionare il tipo di campo che si vorrà inserire.
Dalla colonna "Descrizione" (facoltativa) è possibile inserire una breve descrizione del campo.Questo comparirà in basso a sinistra durante la compilazione della tabella in visualizzazione "foglio dati". 



Lezione del 27/08/2021 | 14:25

La scelta del tipo di dati è essenziale per due principali motivi:
- consente di utilizzare con efficienza la memoria, limitando le dimensioni del file e quindi evitando che questo sia "lento" nel caricamento;
- limita gli errori di inserimento, vincolando l'utente all'inserimento del dato corretto;
- agevola la corretta ed efficiente realizzazione delle query.

Ma è possibile scegliere di impostare tutti i campi come "testo breve" per semplicità di programmazione?Sì, certo.Tuttavia, nel futuro, questo porterà inevitabilmente a dei problemi di compatibilità, con la conseguente perdita dei vantaggi sopra descritti.

Si tenga presente che per ogni "tipo dati" selezionato, la schermata in basso riporta una breve descrizione oltre che la possibilità di personalizzare ulteriormente il tipo di dati prescelto.



Lezione del 27/08/2021 | 14:35

Il tipo di dati "testo breve" consente di inserire sino a 255 caratteri di tipo ALFANUMERICO in un singolo campo.
E' un campo idoneo per nomi, descrizioni, titoli e così via.
Si tenga conto che maggiore è il numero di caratteri disponibili, maggiore sarà la memoria che il file potrà andare a richiedere a seguito della sua creazione.



Lezione del 27/08/2021 | 14:39

Può contenere circa un gigabyte di testo, anche se i controlli di maschere e report possono visualizzare solo i primi 64.000 caratteri.
È possibile impostare i campi Testo lungo in modo da visualizzare il formato RTF, che include formattazione come grassetto e sottolineato.
Vantaggio: ottimo per inserire lunghi campi di testo, come ad esempio
 - link a percorsi di cartelle del PC;
 - report e riassunti nei quali si vuole, ad esempio, formattare il testo con grassetti, colori ed evidenziazioni.

Svantaggio: non è un campo usufruibile per associazione query e, nella visualizzazione in elenco, non consente filtri rapidi. 
per questo motivo, va usato solo se necessario.



Lezione del 27/08/2021 | 14:59

Dalla scheda "CREA" cliccare su "Struttura Maschera".

Il sistema mostrerà la schermata dalla quale realizzare la maschera.
A questa sarà possibile:
 - Associare una tabella dalla quale il sistema "leggerà" i dati;
 - Inserire tutti i tasti, i menù a tendina, le caselle di controllo, le etichette che renderanno il modulo del tutto identico ad un software commerciale. 



Lezione del 25/08/2021 | 18:50

Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona della maschera e aprire in modalità struttura il modulo.

Dalla scheda progettazione clicca sul "etichetta".
Vai quindi sulla zona della maschera in cui inserire il controllo e disegna il rettangolo delle dimensioni del tasto desiderato.




Lezione del 27/08/2021 | 09:48

Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona della maschera e aprire in modalità struttura il modulo.

Dalla scheda progettazione clicca sul "Casella di testo".
Vai quindi sulla zona della maschera in cui inserire il controllo e disegna il rettangolo delle dimensioni desiderate.




Lezione del 27/08/2021 | 09:47


Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona della maschera e aprire in modalità struttura il modulo.

Dalla scheda progettazione clicca sul "pulsante".Vai quindi sulla zona della maschera in cui inserire il controllo e disegna il rettangolo delle dimensioni del tasto desiderato.



Lezione del 27/08/2021 | 09:46

Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona della maschera e aprire in modalità struttura il modulo.

Dalla scheda progettazione clicca su "casella di controllo".
Vai quindi sulla zona della maschera in cui inserire il controllo e disegna un rettangolo entro cui inserire il controllo.



Attenzione: nel caso delle caselle di controllo non è possibile ingrandire il comando a piacimento.
Questo per via delle impostazioni base di windows, da cui access attinge per la creazione del componente.



Lezione del 01/09/2021 | 20:25

0 Risposte di 4 Quiz

Pubblicato da Freelancer Di Gregorio Dario 25/08/2021 | 17:08

60 studenti

Buddy Tipologia Data
+110 Lavoro eseguito 06/07/2020 | 09:20:47
+110 Lavoro eseguito 06/07/2020 | 09:20:38
+110 Lavoro eseguito 06/07/2020 | 09:19:57